Nomine

Anfao: Vitaloni presidente al posto di Marcolin

Nuovo vertice per Anfao. L'associazione degli industriali di ottica e occhialeria ha nominato alla presidenza Giovanni Vitaloni, che sale anche al vertice di Mido, il salone di Milano dedicato al settore. Prende il posto di Cirillo Marcolin, che resta nel consiglio di presidenza.

 

Con Marcolin (past president) siedono in consiglio anche Paolo Pettazzoni, Renato Sopracolle, Lorraine Berton e Nicola Del Din con il ruolo di vicepresidenti. A supportarli ci saranno i delegati Callisto Fedon (rapporti con Certottica-Istituto Nazionale per la Certificazione dei prodotti Ottici), Enrico Tormen (commissione tecnica) e Nadia Zampol (internazionalizzazione).

 

Il 49enne Vitaloni - già vicepresidente dell’associazione con delega a Mido - è fondatore e amministratore dell'azienda torinese di eyewear Nico-design.

 

«Opereremo per migliorare la comprensione delle problematiche d’interesse per tutti gli associati - ha detto in merito al suo programma quadriennale - ispirandoci a quattro valori: trasparenza, coinvolgimento, innovazione, qualità».

 

Tra i punti su cui Vitaloni intende concentrarsi spiccano la crescita in termini di attrattività e visibilità di Anfao; l’allargamento della base associativa; il rafforzamento della rappresentanza istituzionale e l’ampliamento dell’offerta dei servizi agli associati attraverso la nuova Federazione; il mantenimento e, dove possibile, l’incremento delle iniziative di internazionalizzazione.

 

La sua prima uscita ufficiale sarà con il debutto a Firenze di DaTe, l’evento dedicato agli occhiali d'avanguardia, in calendario dal 23 al 25 settembre, che nel 2016 al The Mall di Milano ha attratto oltre 2.300 visitatori unici e oltre 100 espositori provenienti da tutto il mondo. Mido 2018, che lo scorso hanno ha registrato più di 1.200 espositori e oltre 55mila visitatori è invece in programma dal 24 al 26 febbraio.

 

Nel 2016 l'industria italiana degli occhiali, che occupa 17.250 addetti, ha raggiunto un fatturato di 3,7 miliardi di euro (+3,7% sul 2015). Nei primi tre mesi del 2017 le vendite all'estero sono salite del 2,7% e quelle sul mercato interno del 2%, soprattutto grazie agli occhiali da sole.

 

stats