Nomine

Belstaff: Harry Slatkin vice presidente, in attesa di un nuovo a.d.

Belstaff annuncia la nomina di Harry Slatkin, figura di rilievo nella crescita della label, a vice presidente. Reinhard Mieck resta presidente del brand e a.d. di Labelux. Slatkin continuerà a ricoprire la carica di a.d. - conferitagli nel 2011 - e vice presidente di Belstaff, fino a quando non sarà nominato un nuovo amministratore delegato.

 

Come si legge in una nota, si tratta di una scelta fondamentale per la struttura manageriale del brand e per la sua strategia di crescita a livello globale, che ha l’obiettivo di portare Belstaff a essere uno dei nuovi player nel mercato internazionale del lusso, recita un comunicato diramato dall'azienda. "Harry e tutto il team sono riusciti a raggiungere gli obiettivi che si erano prefissati, posizionando Belstaff internazionalmente come marchio di lifestyle di lusso, pur rimanendo fedele al suo heritage - afferma Mieck -. Oggi siamo ancora più concentrati e svilupperemo ulteriormente la struttura manageriale".

 

"Belstaff è pronta ad affrontare la sua prossima fase di crescita a livello globale e a settembre inaugurerà il flagship store di Londra - dichiara Slatkin -. Continuerò a lavorare con passione per il marchio e affiancherò il nuovo ceo e il nostro fantastico team, per incrementare lo straordinario successo raggiunto in soli due anni".

 

stats