Nomine

Board più internazionale per Benetton con James McArthur (ex Gucci group)

Benetton ha nominato nel board James McArthur. Il manager, come si legge in una nota del gruppo di Ponzano Veneto, porta nel cda una lunga esperienza internazionale nel settore fashion, luxury e retail.

 

Recentemente il manager è entrato nel cda di Destsky Mir, catena russa in rapida crescita che rappresenta il 25% circa del mercato dei prodotti per bambini nella Federazione Russa.

 

Mc Arthur è stato ceo di aziende come Balenciaga, Harrods, e, dal 2011, di Anya Hindmarch. In Gucci Group, dove ha ricoperto il ruolo di vicepresidente esecutivo dal 2000 al 2007, ha avuto un ruolo nel lancio e nello sviluppo delle maison Stella McCartney e Alexander McQueen. Inoltre ha seguito lo sviluppo strategico del gruppo attraverso l’acquisizione di marchi come Bottega Veneta e Boucheron.

 

Originario della Nuova Zelanda, in passato ha lavorato anche per la banca d'affari Morgan Stanley in Europa dal 1987 al 2000.

 

stats