Nomine

Citizens of Humanity scommette su Simon Miller e Catherine Ryu

Citizens of Humanity rafforza il suo team stilistico. Il marchio di denim deluxe ha nominato Simon Miller e Catherine Ryu nuovi direttori creativi rispettivamente della linea uomo e donna.



Miller ha fondato il retailer Fabric in Nuova Zelanda prima di trasferirsi a Los Angeles nel 2006 per avviare un brand che porta il suo nome. In più, nel gennaio di quest'anno ha lanciato il marchio Fabric. che continuerà a guidare anche dopo il nuovo incarico.



Sul fronte femminile, Ryu, viene promossa all'interno di Citizens of Humanity, dove da due anni era capo designer della linea donna. Il suo curriculum include posizioni da Club Monaco, Urban Outfitters, Calvin Klein Jeans e AG Adriano Goldschmied.



Tra uomo e donne, i ricavi di CoH sono aumentati del 10% rispetto allo scorso anno. L'etichetta è distribuita in 1.300 rivenditori, tra cui Anthropologie, Barneys New York, Bergdorf Goodman, Neiman Marcus e Bloomingdale's, e aprirà il suo primo negozio entro la fine dell'anno in Giappone.

 

stats