Nomine

Confindustria: Squinzi rinnova la squadra. Licia Mattioli al posto di Paolo Zegna

A due anni dalla nomina, Giorgio Squinzi rinnova la squadra di Confindustria con una maggiore presenza femminile e la rende più snella, riducendo i componenti da 21 a 16. Entrano Carlo Pesenti e Licia Mattioli. Tra le uscite eccellenti, quella di Paolo Zegna.

 

Carlo Pesenti assume l’incarico di vicepresidente per il Centro Studi, mentre Licia Mattioli, presidente dell’Unione Industriali di Torino, diventa responsabile del Comitato Tecnico per l’internazionalizzazione e gli investitori esteri, prendendo il posto di Paolo Zegna.

 

Esce così di scena un noto imprenditore del tessile-abbigliamento, che anche sotto la guida del precedente presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, ricopriva questo ruolo strategico.

 

Le nomine verranno ratificate dall’assemblea privata del 28 maggio.

 

stats