Nomine

Courrèges: la ceo è Christina Ahlers, ex Acne Studios

La maison Courrèges ha nominato chief executive officer Christina Ahlers. La manager, che sarà effettivamente in carica dal 12 febbraio, proviene da Acne Studios, dove lavorava dal 2006.

 

La griffe di Parigi sta rafforzando il management con l'obiettivo di sviluppare il marchio su scala internazionale. Dal 2011 è in mano a Jacques Bungert e Frédéric Torloting mentre Artémis, la holding della famiglia Pinault, ha una quota di minoranza.

 

Sarà la stessa Ahlers, come emerge dai media esteri, ad annunciare il nome della guida creativa di Courrèges, dopo l'uscita di scena, lo scorso luglio, del duo Sébastien Meyer e Arnaud Vaillant.

 

Con una formazione in materia legale, la manager tedesca ha iniziato la carriera nella moda alle vendite per il marchio Martin Margiela.

 

Nel 2006 è passata al brand di Stoccolma Acne Studios, per creare la base francese dove aveva la supervisione delle vendite e della comunicazione per il Sud ed Est Europa, il Medio Oriente e l'Asia.

 

stats