Nomine

Fendi: al posto di Delapalme arriva Giuseppe Oliveri

Fendi affida a Giuseppe Oliveri la carica di worldwide managing director retail & wholesale. Oliveri, che sarà operativo a partire dall'1 luglio con base a Roma, riporterà direttamente a Serge Brunschwig, chairman e ceo della maison. Prende il posto di Charles Delapalme, nominato managing director con responsabilità per le attività commerciali da Christian Dior Couture.

 

Dopo aver conseguito il master in economia alla Libera Università degli Studi di Roma, Oliveri ha completato un Mba alla University of South Florida.

 

Dopo 12 anni nel settore bancario, con incarichi alla Banca di Roma in Italia, a Bruxelles, Parigi e Hong Knng, nel 2001 è passato al settore retail, acquisendo una significativa esperienza in realtà come Benetton e Stefanel a Hong Kong, per poi approdare da Versace come managing director dell'area Asia-Pacifico. Nel 2015 è stata la volta di Christian Dior, dove ha assunto l'incarico di managing director China.

 

«Sono onorato di lavorare di nuovo con Giuseppe - è la dichiarazione di Brunschwig -. Grazie alla sua vasta esperienza in campo internazionale, soprattutto nell'area Asia-Pacifico e in Cina, svolgerà un ruolo chiave nella futura accelerazione del marchio, per scrivere un nuovo capitolo della storia di Fendi».

 

Giuseppe Oliveri prende il posto di Charles Delapalme, che assume la carica di managing director con la responsabilità per le attività commerciali da Christian Dior Couture, a partire dal prossimo 15 giugno.

 

stats