Nomine

Gruppo Peuterey: dopo Francesco Pesci, è Tiziano Bonacchi il nuovo ceo

Il Gruppo Peuterey rinnova i vertici e dice addio all'a.d. Francesco Pesci, entrato in azienda poco più di un anno fa. Al suo posto la capogruppo Pg Holding ha nominato Tiziano Bonacchi, che mantiene anche la carica precedente di cfo.

 

La nomina di Bonacchi si inserisce in un più ampio piano di ridefinizione del management in cui rientrano la nomine di Fabio Piazza, ceo Asia Pacific, a cui è stata affidata la gestione delle aree Cina, Giappone e Corea, e quella di Alice Carli, che oltre a conservare il ruolo di direttore marketing global è diventata business developer per le aree Usa e Asia Pacific per i canali retail ed e-commerce.

 

Il nuovo team, guidato dal presidente Francesca Lusini, ha il compito di pilotare il marchio verso una dimensione nuova, che terrà sempre più conto delle esigenze dei consumatori, in particolare i millennial.

 

Significativa per il marchio da 75 milioni di euro di fatturato, sotto l'egida creativa di Federico Curradi, la decisione di seguire la wave del see-now-buy-now: dal febbraio del prossimo anno i vestiti saranno consegnati nei negozi nel momento stesso in vui verranno diffusi dai canali mediatici.

 

La collezione sarà distribuita, sia online che offline, in department store come Neiman Marcus, Bloomingdale's, Barneys, Saks Fifth Avenue e boutique di punta a livello internazionale, come Tsum. In cantiere anche partnership dedicate, come la giacca speciale frutto della collaborazione con Miroslava Duma/Buro247.

 

L'e-commerce sarà ulteriormente incrementato e approderà anche sul mercato cinese attraverso una piattaforma online appartenente ad una delle società del gruppo Lane Crawford/Joyce.

 

stats