Nomine

Il marito di Stella McCartney alla direzione creativa di Hunter

L'imprenditore Alasdhair Willis, noto al fashion system per essere il marito della designer Stella McCartney, è il nuovo creative director dei boot Hunter. Alla direzione vendite arriva invece Fabrizio Stroppa, con trascorsi in Mulberry, Giorgio Armani e Donna Karan.

 

Entrambi riporteranno direttamente al nuovo ceo James Seuss, al timone dallo scorso dicembre. Seuss è una vecchia conoscenza per Willis, e non solo perché in passato il top manager ha guidato la griffe Stalla McCartney, ma anche perché i due hanno già lavorato insieme presso il magazine Wallpaper, dove Willis è stato publishing director.

 

A loro il compito di dare un ulteriore impulso al brand, che vanta quasi 160 anni di storia nel British style e vari riconoscimenti in qualità di fornitore della Real Casa per gli stivali antipioggia. Tra i prossimi obiettivi, oltre a quello di espandere il business del footwear, anche lo sviluppo di nuove linee, come per esempio l'outerwear.

 

Come emerge dai media inglesi, la prima collezione disegnata da Willis sarà per l'autunno-inverno 2014/2015. Il creativo continuerà inoltre a gestire l'agenzia di comunicazione strategica The Anonymous Partner come pure Announcement, società di brand consultancy, il cui cliente più noto è David Beckham. Il nuovo designer di Hunter è noto anche per essere stato il fondatore e ceo dell'azienda di arredamento e design Established & Sons.

 

stats