Nomine

J Brand: torna a bordo l'ex fondatrice Susie Crippen

Della serie, a volte tornano, Susie Crippen riprende il timone creativo dell'etichetta di jeanswear americana J Brand, che ha fondato nel 2004 insieme a Jeff Rudes. «Amo questo brand. È un'opportunità entusiasmante», è il suo commento.

 

Dopo aver raggiunto il successo con gli iconici skinny jeans, Crippen aveva lasciato le fila di J Brand nel 2010, per lanciare una linea di sportswear che portava il suo nome, chiusa agli inizi di questo anno.

 

Nel 2012 la giapponese Fast Retailing aveva acquisito il controllo del marchio. A seguire l'uscita di Rudes nel 2014, anche lui in pista con una sua collezione.

 

Queste le tappe della storia di J Brand, che forse senza i fondatori mancava di un'anima. «Il mercato globale è cambiato sensibilmente negli ultimi anni - ha dichiarato Crippen - e J Brand occupa un ruolo essenziale in questa arena. Credo in questa label e so che le sue potenzialità sono enormi».

 

stats