Nomine

Nuovo ceo per le calzature comfy Ecco

Il marchio danese Ecco, noto anche sul mercato italiano per le calzature confortevoli, cambia ceo. Steen Borgholm succede a Dieter Kasprzak (al vertice da 13 anni) e prospetta un 2017 «almeno pari al 2016».

 

Borgholm, 43 anni, è entrato in Ecco nel 2000, nell'area Finance & Administration. Fa parte del board dal 2012 e ultimamente ricopriva il ruolo di deputy managing director.

 

L'azienda, che conta oltre 14mila punti vendita nel mondo e 2mila negozi monomarca, ha chiuso il 2016 con un fatturato di 1,2 miliardi di euro, in linea con il 2015. L'utile ante-imposte è sceso da 183 a 170 milioni di euro, soprattutto a causa dell'effetto negativo delle valute. 

 

«Il 2016 - ha commentato il nuovo ceo - è stato un anno impegnativo ma, considerando le variazioni significative dei tassi di cambio, abbiamo conseguito un risultato apprezzabile, che riflette il buon lavoro della nostra organizzazione».

 

Il 2017 si presenta come un altro anno impegnativo ma il management prevede un risultato «almeno pari a quello conseguito nel 2016».

 

stats