Nomine

Per Canali 2017 a quota 216 milioni e in arrivo lo stilista Hyun Wook Lee

È appena stata presentata al collezione fall-winter 2018/2019, ma per Canali è già tempo di pensare a cosa succederà tra sei mesi, quando con la primavera-estate 2019 debutterà il nuovo stilista della collezione: Hyun Wook Lee, nato in Corea, ma italiano d'adozione e con un passato in aziende come Ferrè,Versace, Zegna e più recentemente Berluti, dove era a capo del menswear.

 

Il designer, che si è diplomato all'Istituto Marangoni, è arrivato in azienda già da qualche mese e sta lavorando con il team creativo al nuovo corso del brand. Supervisionerà la collezione, dal formale allo sportswear e gli accessori. Per Canali non si tratta del primo direttore creativo: in passato era stato Andrea Pompilio a ricoprire per un paio di stagioni questo ruolo.

 

La notizia della nuova nomina coincide che le previsioni di Canali di tornare a crescere nel 2018, dopo un 2017 in cui l'azienda ha mantenuto le quote dell'anno precedente, assestandosi sui 216 milioni di euro di fatturato.

 

Alla fine del 2017 il nome Canali, più che alle collezioni e al prodotto, ha tenuto banco sui giornali per un piano di riorganizzazione, che ha portato alla chiusura dello stabilimento di Carate Brianza e per le indiscrezioni di una possibile vendita, seccamente smentita dalla famiglia fondatrice.

 

stats