Nomine

Un ex Sephora diventa global chief operating officer di Ynap

Yoox Net-A-Porter Group (Ynap), una delle maggiori realtà del luxury fashion e-commerce, ha arruolato Olivier Shaeffer per la posizione di global chief operating officer. Dal 21 maggio seguirà le attività di Tecnologia e Logistica su scala globale e riporterà direttamente al ceo Federico Marchetti.

 

La new entry prende il posto di Alberto Grignolo, che resterà nella società in qualità di senior strategic advisor al nuovo coo.

 

Ultimamente Olivier Shaeffer ha ricoperto la carica di global coo per Sephora, dove lavora da 16 anni. Per la catena del beauty di Lvmh il manager ha gestito, in particolare, il progetto dell'omnicanalità.

 

Di nazionalità francese, il manager è dottore commercialista, con laurea presso la HEC Paris Business School e l’Università di Ingegneria Ecole des Mines. La sua carriera è iniziata nel settore bancario, cui si sono aggiunte esperienze presso Valeo, PwC e Carrefour prima dell'ingresso in Sephora, nel 2002, in qualità di cfo.

 

«Vogliamo accelerare gli ambiziosi piani di crescita di Ynap a livello globale - ha spiegato Marchetti -. La rilevante esperienza decennale di Olivier risponde perfettamente ai nostri bisogni: sarà un elemento chiave per accompagnarci verso la prossima fase della nostra crescita».

 

In settimana si è conclusa l'Opa lanciata da Richemont su Ynap, che ha permesso al gruppo del lusso svizzero di raggiungere il 95% del capitale della società (dal 25%).

 

stats