Nomine

Under Armour rilancia sull'Europa con Massimo Baratto

New entry nel team manageriale di Under Armour. Massimo Baratto, ceo del gruppo Oberalp, distributore del brand in Italia, lascia la guida dell'azienda altoatesina per diventare vice presidente e managing director Europe del marchio. Kelley McCormick assume il nuovo rulo di senior vice president of corporate communications.

 

«Siamo felici di inserire due senior executive di talento nel nostro team, potenziando ulteriormente la nostra capacità di costruire il marchio a livello globale - è la dichiarazione del chairman e ceo di Under Armour, Kevin Plank -. Massimo e Kelly portano nei loro ruoli una combinazione di expertise strategica e visione».

 

Con base ad Amsterdam, dove hanno sede gli headquarters europei della label, Massimo Baratto avrà l'incarico di guidare una crecita profittevole, lavorando sulla brand awareness e coltivando partnership strategiche in Europa.

 

Baratto porta nelle fila del brand i suoi 30 anni di esperienza in diversi settori e aree. Dal 2001 era nelle fila di Oberalp, titolare dei marchi Dynafit, Pomoca, Salewa e Wild Country e distributore, oltre a Under Armour, di Speedo, Fischer, Spyder, Barts e Rip Curl.

 

Kelley McCormick assumerà invece il nuovo incarico di senior vice president of corporate communications: dalla sede di Baltimora si occuperà di guidare le visioni strategiche e la parte esecutiva della comunicazione corporate.

 

McCormick ha alle spalle 20 anni di esperienza strategica in materia di corporate e di management e di brand and reputation management e iniziative di public policy per aziende di punta in diversi settori.

 

stats