Nove mesi

Inditex: +16% le vendite, oltre i 2 miliardi l'utile e 230 nuovi store

Nei primi nove mesi dell'esercizio, il gruppo spagnolo Inditex (proprietario di marchi come Zara, Massimo Dutti e Bershka) ha totalizzato 14,7 miliardi di euro di ricavi, in aumento del 16%. L'ebit è salito del 20% a 2,6 miliardi. In 12 mesi assunti 13mila addetti.

 

Il bilancio da febbraio a ottobre evidenzia un utile poco sopra i 2 miliardi di euro (+20%). Nel periodo il gruppo guidato da Pablo Isla (nella foto) ha inaugurato 230 nuovi negozi in 48 mercati: 109 in Europa, 47 nelle Americhe e 74 tra Asia e resto del mondo. Con queste aperture la rete di Inditex ha raggiunto i 6.913 negozi all'attivo. L'e-commerce è invece operativo in 28 mercati.

 

Al 31 ottobre il colosso iberico contava quasi 147.500 dipendenti, di cui oltre 13mila assunti negli ultimi 12 mesi e circa 3.200 arruolati in Spagna.

 

Nel mese di novembre Inditex ha riconfermato la crescita: +15% le vendite senza tener conto delle fluttuazioni dei cambi.

 

stats