Nuove iniziative

Tiziana Fausti: una showroom a Milano e progetti retail tra Bergamo e Lugano

Tiziana Fausti - storico nome del fashion retail, attiva con quattro multimarca a Bergamo e un altro appena inaugurato a Lugano, oltre al sito di e-commerce tizianafausti.com - punta sulla nuova collezione di borse Fedra (nella foto, un modello), da lei disegnata, e apre una showroom a Milano, presso palazzo Serbelloni, in corso Venezia 16.

 

Da qui parte la nuova scommessa: una distribuzione più capillare, anche oltre i confini nazionali, del brand che attualmente è venduto a Bergamo e Lugano, nonché via web.

 

In base al progetto affidato all'architetto Simona Scifo, lo spazio dai toni caldi e ovattati, di quasi 200 metri quadrati, si conferma la location ideale per la collezione di borse "capiente, pratica e chic, concepita per una donna che viaggia e lavora", che fonde il background professionale di Tiziana Fausti con l'heritage familiare (negli anni Cinquanta i genitori gestivano a Bergamo la Valigeria Fausti, poi Valnova, dedicata alle borse d'avanguardia) e la sua passione per l'equitazione. Ma le iniziative della Fausti non finiscono qui.

 

Di recente, infatti, è stato ampliato il multibrand bergamasco presso i Portici del Sentierone che, con le sue 12 vetrine e 500 metri quadrati di nuovi spazi a cura dell'architetto Marco Costanzi, è arrivato a occupare l'intero quadriportico. In agenda per il prossimo 18 settembre, invece, l'inaugurazione ufficiale di uno store multimarca interamente dedicato agli accessori, in un palazzo ottocentesco di piazzetta Maraini a Lugano.

 

La boutique, pensata anch'essa in collaborazione con Costanzi, si sviluppa su tre livelli (350 metri quadrati di superficie in totale) per dare spazio a borse, scarpe, gioielli e oggetti di ricerca, compreso un piccolo microcosmo riservato all'universo maschile.

 

 

stats