Nuove partnership

Scervino sigla accordo con Itochu per il Giappone

Nuovo accordo di distribuzione per la griffe fiorentina Ermanno Scervino, che dalla primavera-estate del prossimo anno svilupperà il retail in Giappone con Coronet Corporation, controllata di Itochu. Si parte con un flagship store a Ginza.

 

Nei piani ci sono anche shop in shop nei maggiori department store del Sol Levante. "Il mercato giapponese ha enormi potenzialità, con una richiesta crescente di made in Italy - dichiara Toni Scervino, amministratore unico del Gruppo Ermanno Scervino -. Siamo certi che, grazie alla partnership con Itochu e Coronet, potremo accelerare la strategia di sviluppo nell'area, continuando a essere promotori dei valori di eccellenza e stile, indissolubilmente legati al dna del nostro brand".

 

La griffe, che ha recentemente inaugurato il suo 42esimo monomarca sulla Croisette di Cannes, ha chiuso il 2012 con ricavi a 93 milioni di euro, il 72% dei quali derivanti dai mercati esteri. In Giappone è presente 2003, grazie a due boutique a Tokyo e a Osaka, quattro shop in shop e circa 100 punti vendita wholesale.

 

stats