Nuove sfide

Hedi Slimane guiderà Céline ed è subito disruptive: lancerà uomo e fragranze

A partire da febbraio Hedi Slimane sarà direttore artistico, creativo e immagine di Céline. Lo stilista, che prenderà il posto di Phoebe Philo, è pronto a introdurre da subito una serie di cambiamenti radicali nella maison, che sotto la sua guida lancerà la linea uomo e le fragranze.

 

Un ingresso disruptive, in perfetto stile Slimane, che già quando aveva preso la guida di Yves Saint Laurent aveva immediatamente cambiato nome al brand, eliminando Yves. Slimane, che ha 49 anni, è stato al timone di Saint Laurent per quattro anni, fino al 2016, e prima ancora, per sette anni, aveva ricoperto il ruolo di direttore della linea Dior Homme: l’approdo in Céline segna il suo comeback in Lvmh.

 

«Sono felice - ha commentato Bernard Arnault, patron del colosso francese del lusso - che Hedi sia tornato nel gruppo e abbia preso le redini di Céline. Sono stato un grande ammiratore del suo lavoro da quando abbiamo collaborato a Dior Homme».

 

«Il suo arrivo in Céline - prosegue Arnault - rafforza le grandi ambizioni che Lvmh ha per questo marchio. Hedi supervisionerà e svilupperà tutta la creatività della moda femminile e maschile, ma anche per la pelletteria, gli accessori e le fragranze. Sfrutterà la sua visione globale e il suo virtuosismo estetico unico nel costruire ulteriormente un'iconica maison francese».

 

L’esordio di Slimane in passerella è previsto per settembre 2018 a Parigi, in molti si attendono  una sfilata co-ed, dato il lancio della collezione maschile finora inesistente. «Sono lieto - ha detto il fashion designer - di unirmi a Bernard Arnault in questa missione onnicomprensiva e affascinante per Céline: non vedo l'ora di tornare all'emozionante mondo della moda e al dinamismo degli atelier».

 

stats