Nuovi corsi

Rodolfo Paglialunga è il nuovo direttore creativo di Jil Sander

Jil Sander, dopo gli addii ravvicinati prima di Raf Simons e poi della fondatrice del marchio, si appresta a vivere una nuova era sotto la guida di Rodolfo Paglialunga come direttore creativo.

Il debutto dello stilista di Tolentino, ex creative director di Vionnet, è previsto a settembre con la collezione primavera-estate 2015.

«Siamo fiduciosi di questa decisione», ha dichiarato Alessandro Cremonesi, ceo del gruppo. «Abbiamo individuato il giusto talento che sarà in grado di rilanciare la nostra eccellenza creativa e di raggiungere nuovi traguardi nel nostro settore».

Paglialunga ha iniziato la sua carriera da Romeo Gigli nei primi anni Novanta. Nel 1996  entra a far parte di Prada, dove lavora per 10 anni, arrivando ad assumere il ruolo di design director per le collezioni femminili. Nel marzo 2009 passa alla guida creativa di Vionnet, per restarci fino al 2011.


«Sono onorato di avere la possibilità di assumere questo ruolo», ha detto Rodolfo Paglialunga. «Ho un'ammirazione profonda per il marchio, come credo profondamente  nella sua visione pura e nei suoi valori. Il mio obiettivo è quello di portare avanti la fusione tra sofisticatezza, lusso e innovazione e condurre la maison verso un livello successivo».

Il designer lavorerà a Milano, dove la società ha sede.

 

 

stats