Nuovi progetti

Maison Academia: ecco la startup "firmata" dai venture capital

Con la presentazione della collezione primavera-estate 2013, entra nel vivo il progetto Maison Academia, il brand "collettivo", tutto sviluppato su di una piattaforma web, che ogni stagione punta a reclutare nuovi designer attraverso il meccanismo del contest internazionale virtuale. L'iniziativa, finanziata con 500mila euro da diverse venture capital, prevede di raggiungere nel 2013 un fatturato di 300mila euro.

 

Il processo di sviluppo delle collezioni (attualmente solo di abbigliamento femminile, ma si punta ad aggiungere anche le linee maschili e accessori) ruota attorno al sito internet del brand: Maison Academia due volte all'anno indice un contest con una precisa ispirazione tematica, i designer della community realizzano dei bozzetti che, dopo una consultazione con un team di mentor del settore moda, vengono votati dalla community del sito e infine scelti da una giuria di esperti. I disegni migliori saranno prodotti ed entreranno a far parte delle collezioni.

 

Per la primavera estate 2013, che sarà online da domani sul sito sono stati selezionati 12-13 stilisti per 30 look in totale. In cambio del loro contributo il designer riceveranno una royalty sui capi venduti, oltre ad avere una pagina dedicata sul sito del brand. I capi - tutti prodotti in Italia - sono acquistabili online e consegnati al cliente finale al massino in 4 settimane.

 

Fondata nel 2011 da Mary Palomba e Maurizio Palumbo (che detengono attualmente circa il 66% delle quote), Maison Academia è stata selezionata nello stesso anno da EnLabs (oggi Luiss Enlabs) primo incubatore di startup italiane controllato da LVenture Group, holding quotata in Borsa operante nel venture capital. Grazie all’innovatività del progetto, Filas-Finanziaria Laziale di Sviluppo, primo operatore di Venture Capital nel Lazio, ha co-investito nel progetto insieme a investitori privati, con un primo round da 500 mila euro concluso nel settembre 2012.

 

“In base ai primi  riscontri finora ottenuti all’interno della community del sito - ha dichiarato Luigi Capello, a.d. di LVenture Group -, stimiamo che Maison Academia chiuda il 2013 con ricavi di 300 mila Euro e che raggiunga quota 2 milioni già nel 2014”.

stats