Nuovi progetti

Rinascente: a Torino prosegue il restyling da 61 milioni di euro

Toccherà al Design Supermarket il compito di svelare come sarà la nuova Rinascente di Torino. La sede dei grandi magazzini di via Lagrange è al centro di una trasformazione, che sarà completata entro settembre 2019.

 

Già a giugno 2018 verrà inaugurato il nuovo piano -1, che ospiterà appunto la sezione dedicata al design. A settembre toccherà ai due piani dedicati alla donna.

 

Il progetto di rinnovamento comporta una maxi investimento da 61 milioni. L'operazione porterà a un notevole aumento degli spazi di vendita: si passerà dagli attuali tre piani e 4.300 metri quadrati, a sei piani e 7.500 metri quadrati.

 

I lavori, partiti da tempo, sono stati organizzati a rotazione su vari piani, in modo da consentire al grande magazzino di rimanere sempre aperto fino a settembre 2019, quando verrà portato a termine l'ultimo cantiere.

 

A giugno di quest'anno toccherà al design inaugurare il nuovo corso, seguito a ruota a settembre dal womenswear, che occuperà il quarto e quinto piano, con una brand list ampliata e focalizzata sul segmento medio-alto.

 

Il menswear, invece, andrà ad occupare i piani 1 e 2, mentre il pianterreno, che sarà raddoppiato, conterrà il reparto accessori e beauty.

 

Tra le novità appena annunciate, l'arrivo sempre al piano terra di un ristorante Temakinho, che occuperà circa 250 metri quadri. Per questo opening si dovrà attendere il 2019, così come per la palestra. In questo caso il contratto non è ancora stato firmato, ma a Torino si parla della catena McFit: un'ipotesi per ora non confermata.

 

Finito il restyling, Rinascente di via Lagrange sarà il terzo punto vendita per dimensioni d’Italia del department store, dopo Milano Duomo e Roma via del Tritone.

 

stats