OLTRE L'EDITORIA

Gruppo Hearst: con BestProducts.com scende nell'arena dell'e-commerce

 

Si chiamerà BestProducts.com e dovrebbe esordire a giorni l'e-shop di Hearst, grande casa editrice americana a cui fanno capo, tra le altre, testate come Elle e Cosmopolitan. Al nuovo progetto, il primo di una serie "digital only", lavorerà a tempo pieno un team di 15 persone, coordinate dall'executive director Patrick Varone.

 

Lo si legge su digiday.com, che riporta le parole di Troy Young, presidente dei digital media del gruppo: «Ci sono voluti un paio d'anni per cambiare il nostro approccio editoriale e ora possiamo contare su una nuova piattaforma forte, per esplorare nuove opportunità».

 

BestProducts.com non intende andare in rotta di collisione con player come Amazon, ma rivolgersi a chi ha bisogno di una guida per orientarsi nei propri acquisti all'interno del "mare magnum" del web.

 

Gli editor del sito segnaleranno prodotti di nove categorie, tra cui la moda, il food e l'arredo, basandosi su ciò che fa tendenza in Rete e sulle valutazioni dei consumatori. Per comprare, basterà cliccare sul prodotto prescelto per essere reindirizzati a link esterni, dove finalizzare l'acquisto.

 

stats