OMNICANALITÀ

Benetton: nuovo e-store a gestione diretta con Keros Digital

Con l'obiettivo di incrementare le vendite sul canale digitale e accelerare nell'omnichannel, il Gruppo Benetton si affida a Keros Digital per rinnovare e gestire direttamente gli store online del marchio United Colors of Benetton, che ora raggiunge 24 Paesi, e di Sisley, attivo in Italia, Francia, Germania, UK e Usa.

 

La priorità è fornire alla clientela il meglio della shopping experience: multi lingue e multi country, il nuovo e-shop Benetton è tradotto in sette lingue ed è raggiungibile da 24 nazioni europee, più gli Stati Uniti.

 

Con questo nuovo strumento Benetton attiva la gestione diretta del canale online, precedentemente affidata a un provider esterno, nel nome di un'evoluzione verso l'omnichannel, in grado di assicurare la perfetta integrazione tra punti vendita fisici e mondo online, accompagnando il cliente finale ovunque nel suo viaggio di acquisto attraverso i canali reale e digitale.

 

In particolare, il retailer di Treviso - al centro di un più generale rilancio - ha scelto di affidarsi a K-OMS, Order Management System di Keros Digital: una tecnologia che ha permesso di integrare il complesso processo di e-shopping firmato Benetton all'interno dell'organizzazione aziendale, riducendo la complessità di aspetti come la gestione degli ordini e la fatturazione in Paesi diversi.

 

Keros Digital ha messo a disposizione del gruppo la propria competenza in materia fiscale e legale, fornendo una consulenza mirata a ottenere una maggiore efficacia delle consegne e la riduzione dei costi di spedizione.

 

Non solo. Il nuovo OMS di Benetton gestisce con facilità il catalogo, la fatturazione Iva nelle varie destinazioni internazionali e il magazzino, ottimizzando l'assegnazione degli ordini e movimentando i resi da diverse località in tutto il mondo: tutto da un'unica soluzione software di e-commerce integrata.

 

L'idea di dare impulso alle vendite digitali riguarda anche il marchio Sisley, responsabile del 12% del giro d'affari del gruppo, che ha rivisitato il layout e i percorsi di navigazione. Al momento l'e-store di questo brand è declinato in quattro lingue e operativo, oltre che in Italia, in quattro mercati esteri (Francia, Germania, UK e Usa) ma nei piani c'è quello di «estendere le geografie con un piano di rilascio progressivo».

 

Nel 2016 il Gruppo Benetton ha totalizzato 1,38 miliardi di ricavi, in calo dagli 1,5 di un anno prima, come risulta dal bilancio di Edizione, la holding cui fa capo il 100% del gruppo che pubblicherà i risultati 2017 a metà maggio. Non è noto il peso dell'e-commerce, che è partito nel 2012, sulle vendite globali.

 

stats