OMNICANALITÀ

Jd.com fa sul serio con i super-droni: «Inizieremo dal Nord della Cina»

Già a novembre l'e-tailer cinese Jd.com aveva effettuato le prime consegne utilizzando una trentina di droni, ma ora è pronto a fare di più: ha infatti annunciato che svilupperà una vera flotta per le consegne a lunga distanza con velivoli non di piccole dimensioni, ma in grado di trasportare una tonnellata o più di merce. Un esperimento per ora unico nel suo genere.

 

Il fulcro del nuovo progetto sarà il Nord della Cina, più precisamente la provincia di Shaanxi - considerata il punto d'inizio della Via della Seta -, grazie a un accordo con il governo provinciale di questa zona.

 

Qui prenderanno forma i super-droni, che copriranno un raggio di circa 300 chilometri con centinaia di rotte.

 

Nel capoluogo Xi'An, una delle quattro capitali antiche della nazione, sorgerà un campus focalizzato su ricerca e sviluppo, messo a punto con la Xi'An National Civil Areospace Industrial Base (Xcaib): la prima struttura nel suo genere in Cina, in cui troveranno spazio gli headquarters di Jd Logistics e prenderanno forma i progetti del futuro, compresi quelli legati al cloud computing e alla gestione dei big data.

 

All'interno del campus ci saranno 1.500 metri quadri dedicati a R&D sui droni e più di 30 acri di terreno, dove effettuale le prove di volo e fare le opportune verifiche, affinché un domani tutto fili liscio e non si verifichino incidenti.

 

Wang Zhenhui, ceo di Jd Logistics, precisa: «Questa è una pietra miliare non solo per noi, ma per l'intera industria dei trasporti, in quanto estenderemo i nostri servizi logistici ad altri spedizionieri, anche al di fuori di Jd.com».

 

Va detto che già ora l'e-tailer da 236 milioni di utenti regolari si avvale della più grande infrastruttura logistica nella Repubblica Popolare, lanciata dieci anni fa.

 

Oggi Jd.com è in grado di raggiungere il 98% della popolazione cinese, grazie anche ai 65mila addetti impiegati nelle consegne, che hanno tempi rapidissimi (il giorno stesso o al massimo quello dopo) e possono raggiungere 600 milioni di persone.

 

stats