OMNICANALITà

Valentino con Alibaba: le Candystud sbarcano su Tmall e in un pop up

Valentino si aggiunge al numero di brand italiani che si affidano all'expertise online (e offline) di Alibaba per crescere in Cina. Le borse Candystud, imbottite e con borchie a cuspide, sono infatti pronte a entrare nel Luxury Pavilion di Tmall e, parallelamente, in un pop up store nel quartiere Sanlitun di Pechino.

 

Per l'occasione la griffe ha creato due bag in limited edition, quattro modelli di sneaker e alcuni accessori, che i clienti potranno pre-ordinare da oggi (23 aprile) online e acquistare a partire da venerdì nel negozio fisico dedicato a Valentino, attivo fino al 17 maggio.

 

«La gestione simultanea di Valentino nel pop up Candystud Factory a Pechino e online nel Luxury Pavilion - commenta Jessica Liu, presidente moda e lusso di Tmall - è un’illustrazione perfetta di come i luxury brand possano sfruttare Alibaba per coinvolgere i loro consumatori e approfittare dell’opportunità del "new retail"».

 

Il Luxury Pavilion di Tmall è stato lanciato dal gigante dell'e-commerce cinese nell'agosto 2017 e attualmente ospita una cinquantina di brand di alta gamma che spaziano dalla moda ai prodotti di bellezza, fino alle auto, come Burberry, Givenchy, Guerlain, Hugo Boss, La Mere Maserati, solo per citarne alcuni.

 

I clienti-vip, che vi hanno accesso solo su invito, possono beneficiare di offerte esclusive, eventi con celebrity e servizi come la flessibilità nei pagamenti, la priorità negli acquisti e i resi porta a porta.

 

In base a recenti statistiche della piattaforma di Alibaba, oltre 100mila clienti del Pavilion fanno acquisti per più di 1 milione di renmimbi in un anno (quasi 130mila euro).

 

stats