OPENING

Berluti nel Miami Design District

 

A un paio di settimane di distanza dall'inaugurazione della prima Maison parigina, al 14 di rue de Sèvres, Berluti è stato protagonista durante Art Basel Miami Beach 2013 di un evento nella città americana. Due le occasioni da festeggiare: l'opening di una boutique di oltre 170 metri quadri nel Design District, al 161 di NE 40th street, e la collaborazione con l'artista Maarten Baas.

 

A fare gli onori di casa, durante il cocktail dell'altro ieri sera, 3 dicembre, c'erano Pietro Beccari (top executive di Lvmh e ceo di Fendi), il direttore creativo della griffe Alessandro Sartori e il magnate Carlos de la Cruz, cui fa capo il De la Cruz Collection Contemporary Art Space, dove è stata allestita una cena.

 

Da segnalare, tra gli altri vip, Michael Burke (presidente e ceo di Louis Vuitton), Silvia Venturini Fendi - accompagnata dalla figlia Delfina Delettrez, stilista di gioielli -, Kris Van Assche, Diana Widmaier-Picasso (storica dell'arte e nipote di Pablo Picasso) e, naturalmente, Maarten Baas. Il designer olandese ha creato insieme a Berluti una limited edition composta da un porta-abiti, due specchi e una chaise longue.

 

A metà novembre Berluti aveva avviato una Maison articolata su due piani a Parigi, all'interno della sede della storica sartoria Arnys, il cui team è stato mantenuto per la realizzazione del progetto "Grand Mesure" del brand. Accanto alle calzature, fiore all'occhiello della casa di moda, i clienti hanno la possibilità di trovare in questo punto vendita un guardaroba completo, all'insegna del "bespoke tailoring".

 

Un servizio destinato a diffondersi in tutto il mondo, grazie a un network di sarti che viaggeranno a ogni latitudine (nella foto, Alessandro Sartori e Maarten Baas a Miami).

 

stats