OPENING

Camicissima, primo store a Teheran: «Entro cinque anni 20 negozi in Iran»

A pochi mesi di distanza dal termine delle sanzioni verso l’Iran, Camicissima è fra i primi brand italiani della moda a entrare in questo mercato: in occasione del Nowruz - il Capodanno persiano, che si celebra il 21 marzo - ha inaugurato il primo monomarca a Teheran, al piano terra del Mall Tiraje 2.

 

Il marchio di camiceria, che fa capo a Fenicia, ha un piano che prevede l’apertura di 20 negozi nei prossimi cinque anni nelle principali città del Paese.

 

«Sono davvero felice di poter annoverare anche l’Iran fra le nazioni in cui siamo presenti con i nostri store Camicissima - afferma Fabio Candido, amministratore delegato del gruppo -. Ritengo sia un mercato dal grande potenziale di sviluppo e capace di apprezzare lo stile italiano e la qualità dei nostri prodotti».

 

Camicissima è attiva, oltre che in Italia, negli Stati Uniti (attraverso la società Camicissima Inc.), Emirati Arabi, Libano, Grecia, Cina, Giappone, Austria, Svizzera, Panama, Reunion, Kazakistan, Gibuti, Caraibi, Messico e ora anche Iran.

 

stats