OPENING

Dover Street Market New York: tra i marchi anche Prada

 

Conto alla rovescia per l'apertura di Dover Street Market New York, prevista per sabato 21 dicembre: uno store su sette livelli che, come gli altri Dover Street Market, riflette la creatività senza limiti della stilista Rei Kawakubo e il suo fiuto per i brand dotati di una vera originalità, emergenti e non. Tra questi Prada, che si insedia all'ultimo piano.

 

Al marchio italiano saranno dedicati una quarantina di metri quadri, sviluppati intorno a uno degli elementi architettonici di spicco dell'intero punto vendita, l'ascensore in cristallo. Numerosi gli elementi che rimandano al dna di Prada, dalla rilettura dell'iconico pavimento a scacchi, stavolta realizzato in un'alternanza di verde militare e nero, ai banchi espositivi in legno e cristallo.

 

In occasione dell'opening, la casa di moda ha messo a punto una capsule collection al femminile che rivisita i suoi classici in una chiave innovativa e che porta l'etichetta Prada Dover Street Market New York.

 

Ma all'interno del mega-punto vendita che si insedierà tra la Lexington avenue e la 30esima strada c'è dell'altro, in un mix and match di nomi che, come riporta il New York Times, comprendono, oltre naturalmente a Comme des Garçons, mostri sacri del calibro di Saint Laurent e Louis Vuitton, ma anche le proposte del cult designer Andre Walker, una serie di realtà emergenti (dalla linea 1205 di Paula Gerbase a Sibling, sinonimo di una reinterpretazione originale della maglieria) e, per gli estimatori di Rose Bakery, la versione americana del famoso caffè parigino.

 

stats