OPENING

Fausto Puglisi apre a Milano il suo primo flagship store

Fausto Puglisi ha scelto la settimana più internazionale dell'anno, quella del Salone del Mobile, per inaugurare a Milano, in via della Spiga 1, il suo primo store.

 

Situato all'incrocio con corso Venezia, lo spazio di 50 metri quadrati (progettato dall'architetto Paolo Rizzo) riflette l’immaginario di Puglisi in ogni dettaglio.

 

Lo store incarna il carattere e l'atmosfera di un’antica "domus" romana, un luogo in cui le suggestioni archeologiche si fondono con l’iconografia pop, mescolando mito e realtà. L'interno gioca con i contrasti, mixando l'heritage italiano con elementi di design contemporaneo.

 

Il negozio è diviso in sezioni, ognuna delle quali è caratterizzata da un elemento che indica l'universo creativo di Fausto Puglisi. Nell’ingresso, un mosaico geometrico bianco e nero dialoga con pareti rivestite in canneté di ottone.

 

Gli ambienti della boutique sono arricchiti da elementi d’arte antica e contemporanea, in un contrasto ricco di rimandi e correlazioni. Questa sinergia tra arte antica e riferimenti architettonici è evidenziata dalla collaborazione con l'artista e scultore Alfredo Sasso, che ha lavorato con Puglisi per produrre le catene in bronzo.

 

Sasso, che ha vissuto a New York per 30 anni, è stato assistente di Jacques Lipchitz nella realizzazione della statua "Bellerophon taming Pegasus", situata di fronte alla Columbia University di New York.

 

 

stats