OPENING

Furla: il nuovo retail concept store arriva in Giappone

Dopo Hong Kong, Pechino, Mumbai, Dubai, Parigi, Singapore, Taipei, Manila e Milano, il nuovo retail concept store di Furla sbarca in Giappone. Il primo step è rappresentato da Tokyo, con il restyling del flagship di Aoyama (nella foto). Progetti in corso anche nel resto dell'Asia.

 

La boutique  nella capitale nipponica - 250 metri quadri su più livelli - scommette su una shopping experience a 360 gradi, con protagonista non solo la moda del brand di pelletteria ma anche il wellness, con un'area yoga allestita all'ultimo piano. Un opening significativo per l'insegna, che nel Paese del Sol Levante è già presente con 59 door e realizza il 27% del fatturato totale del gruppo (212 milioni di euro nel 2012).

 

Parallelamente l'espansione dell'azienda bolognese fa rotta anche sulla Greater China con l'avvio di un punto vendita a Macao: il negozio, all'interno del prestigioso Venetian Macao, si inserisce nel piano di sviluppo portato avanti sulla base della joint venture stipulata con Fung Group, che prevede l'apertura di oltre 100 shop in più di 40 città della Greater China nei prossimi quattro anni.

 

A oggi l'insegna Furla è presente in 71 Paesi con 320 monomarca, di cui 156 diretti e 164 in franchising, oltre che in 1.290 punti vendita, tra multimarca e department store.

 

stats