OPENING

Gap in Brasile: presto i primi store

Prosegue il piano strategico di espansione di Gap, che si accinge a sbarcare in Brasile con i primi negozi monomarca, a partire dall'autunno 2013. A tal fine il brand statunitense ha siglato un accordo con Tudo Bom Comércio.

 

Fino a oggi l'etichetta era presente in quest'area solo tramite i canali duty-free. Inizialmente i punti vendita sorgeranno a San Paolo, la città più grande della nazione, e poi sarà la volta di Rio de Janeiro. "Il Brasile è il quinto Paese del mondo per estensione e rappresenta l'economia più florida dell'America Latina - ha dichiarato Stefan Laban, managing director di Strategic Alliances, Gap -. Siamo sicuri che questo mercato ci fornirà delle importantissime opportunità di crescita".

 

Gap ha accresciuto la diffusione delle sue collezioni nel mondo a partire dall'apertura del primo store in franchising, nel 2006. Oggi sono 300 i canali in affiliazione in 40 territori tra Asia, Europa, America Latina, Medio Oriente e Australia. L'approdo in America Latina, in particolare, è avvenuto nel 2011 con l'avvio del primo negozio a Santiago, in Cile. Più di recente, è stata aperta la vetrina numero 1 in Uruguay e ora le insegne del marchio brillano in cinque Paesi, inclusi Panama, la Colombia e il Messico.

 

stats