OPENING

Issey Miyake Marunouchi: un concept store per le ultime sperimentazioni

Inaugura in questi giorni a Tokyo, nel distretto commerciale di Marunouchi, il nuovo concept store di Issey Miyake. Progettato da Tokujin Yoshioka, lo spazio ospita le linee più recenti e sperimentali del designer giapponese, i cui lavori sono ispirati alla visione del “Making Things”: creare qualcosa di innovativo che sia utile alla vita delle persone.

 

Lo store Issey Miyake Marunouchi esprime il contrasto tra passato e futuro, con texture create nel corso degli anni e triangoli di alluminio tinto di rosso, che sembrano fluttuare nell’aria.

 

Qui è in vendita Homme Plissé Issey Miyake, nuova linea maschile caratterizzata dall’uso di un tessuto, come materiale di base, piuttosto spesso e totalmente traspirante, sul quale le pieghe sono progettate a uguale distanza e ampiezza per garantire il massimo comfort. Ma anche Bao Bao Issey Miyake, marchio di borse lanciato nel 2000 secondo il principio “shapes made by chance”, dalle insolite ma funzionali forme, che prendono vita da semplici tasselli triangolari di diversi materiali.

 

Issey Miyake Marunouchi ospita anche i capi del progetto 132 5. Issey Miyake, portato avanti dal creativo insieme al suo team Reality Lab.. Il processo attraverso il quale vengono realizzati questi abiti è rivoluzionario, basandosi sull’applicazione dei principi matematici della tridimensionalità. Inoltre si parte da Pet riciclati, a volte in combinazione con altre fibre ecologiche. Si tratta, in sostanza, della nuova sfida di Miyake di “Rigenerazione e Ri-creazione”, volta alla costante ricerca di nuovi metodi per creare abiti «che diano gioia e felicità a chi li indossa».

 

Durante lo sviluppo di 132 5. Issey Miyake è nata In-Ei Issey Miyake, “costola” sui prodotti per l’illuminazione, che si è concretizzata in una collezione di lampade da tavolo, da terra e a sospensione, la cui produzione è stata affidata ad Artemide.

 

Lo store di Marunouchi ospita anche Issey Miyaki Parfums (con L’Eau D’Issey che ha influenzato il mondo dei profumi dalla sua nascita nel 1992) e Issey Miyake Watch (che ha visto via via la collaborazione di vari designer, impegnati a creare qualcosa di nuovo, made in Japan).

 

 

stats