OPENING

Mangano: una showroom e uno store a Milano, ma i progetti non finiscono qui

 

Da ieri, 26 maggio, Mangano ha un indirizzo in più a Milano: via Tortona 31. Il brand di abbigliamento ha inaugurato con un fashion show il secondo monomarca nel capoluogo lombardo e la showroom ricavata da un open space industriale. Mentre si prepara a spingere sul canale retail.

 

Dopo l'apertura fiorentina in via de 'Pecori di due settimane fa, ora il marchio punta sulla metropoli lombarda con un ampio spazio espositivo di 300 metri quadri, che conserva la precedente impostazione industriale con scale metalliche e soppalchi e che, per l'occasione, ha fatto da sfondo alla sfilata autunno-inverno 2014/2015.

 

«Con questa collezione abbiamo cercato di esprimere l'anima dell'azienda», ha spiegato a fashionmagazine.it Diana Mangano, mente creativa della realtà di Collebeato, nel bresciano, che ha ideato anche il concept del nuovo store: «Non si espone ma si propone, perché il negozio deve essere una vetrina del brand, non dei singoli capi».

 

Non c'è solo Milano nel mirino di Mangano. «Siamo in trattative per aprire un punto vendita a Roma in via del Babuino - anticipa Antonio Mangano, titolare del brand e fratello di Diana (nella foto, durante la serata) - il cui opening dovrebbe avvenire a settembre. E puntiamo ancora di più sull'internazionalizzazione: nell'arco di un paio d'anni vorremmo ricavare il 70% del fatturato dall'estero (attualmente è al 50%)». Oggi il marchio conta su 22 flagship tra Italia e altri Paesi, cui si aggiungono i 13 spazi in Cina, in partnership con realtà locali.

 

Non finisce qui il dinamismo dei fratelli Mangano: «Vogliamo incrementare anche l'e-commerce, che è già molto attivo, soprattutto nell'Europa dell'Est».

 

Il brand, nato nel 1986 in un garage di Collebeato, nel primo semestre del 2014 ha registrato risultati molto positivi: «Siamo già a un +36% rispetto allo stesso periodo del 2013 - specifica Antonio Mangano - e prevediamo di chiudere l'anno con un +60%, a 25 milioni di euro di ricavi».

 

stats