OPENING

Puma sceglie l’India per il suo primo negozio ecologico

Puma ha inaugurato a Indiranagar, nella provincia di Bangalore in India, il suo primo Puma Store sostenibile, innovando a livello mondiale il concetto di spazio commerciale “green”. Il negozio - che ha una superficie totale di 800 metri quadri - è infatti caratterizzato da una serie di elementi costruttivi, di design e di dettagli concepiti per garantire standard elevati in fatto di risparmio energetico e rispetto dell’ambiente.

 

In linea con la nostra missione di diventare l’azienda di sport e lifestyle più virtuosa ed eco-friendly, siamo felici di questa realizzazione, pionieristica per il settore retail - ha dichiarato Franz Koch, ceo di Puma -. Sottolinea il nostro impegno a ridurre le emissioni di anidride carbonica, il consumo di energia e di acqua e la produzione di rifiuti in tutte le strutture dell’azienda, dagli uffici ai negozi, passando per i magazzini e il coinvolgimento delle fabbriche dei fornitori diretti”.

 

Nel nuovo negozio di Indiranagar, che entro la fine del 2012 avrà anche un Puma Social Club con bar-caffetteria, è in vendita una vasta gamma di prodotti realizzati con cotone biologico, tra cui la Puma Wilderness Collection, prevalentemente prodotta in Africa. Inoltre, viene introdotto qui per la prima volta il programma Bring Me Back, iniziativa di riciclaggio in-store di calzature, abbigliamento e accessori. Infine, il brand collaborerà con lo studio di progettazione Trapeze per incentivare giovani artisti a creare opere e installazioni con materiali di scarto, da esporre in questo punto vendita di ultima generazione.

 

 

stats