OPENING

Roberto Cavalli: dopo Pechino, è la volta di Shanghai

È imminente l'apertura di un nuovo monomarca di Roberto Cavalli in Cina, dopo quello inaugurato a inizio 2012 all'hotel Peninsula di Pechino: stavolta la location è il Plaza 66 di Shanghai.

 

Si tratta di uno spazio di 140 metri quadri, progettato in base al concept già utilizzato nei flagship di Londra, Parigi, Madrid, Tokyo, New York e Delhi, dove molti dei materiali sono non solo 100% italiani, ma prodotti in esclusiva per la griffe.

 

In primo piano le collezioni di prêt-à-porter femminile, accessori e occhiali.“Shanghai è una delle città più affascinanti del mondo - ha commentato Roberto Cavalli - nonché la più grande metropoli in Cina, la cui architettura e cultura sono assolutamente straordinarie".

 

Attualmente le creazioni dello stilista toscano sono distribuite in 156 monomarca - di cui 86 (37 di proprietà) a insegna Roberto Cavalli, 37 Just Cavalli, 26 Class Roberto Cavalli, sette Roberto Cavalli Junior -, oltre che in un network di multimarca.

 

stats