OPENING

Roberto Cavalli: in Montenapoleone la boutique più grande al mondo

 

Con i suoi 1.500 metri quadri, il flagship che Roberto Cavalli aprirà il 22 febbraio in via Montenapoleone 6 a Milano sarà il più grande al mondo della griffe. «Da ragazzo - dice Cavalli - passeggiavo in questa via, guardando i grandi marchi del lusso e della moda, e immaginavo un giorno di vedere il mio nome su una di quelle porte».

 

In occasione di questo opening, celebrato con un cocktail party serale, lo stilista allestirà nel negozio anche un "glamorous backstage", grazie al quale 30 tra clienti e amiche potranno seguire in diretta i preparativi della sfilata, in programma lo stesso giorno alle 12.30 all'Arco della Pace.

 

Lo spazio, che si affaccia anche sull'adiacente via Bagutta, si svilupperà su cinque piani, collegati tra loro da una scala con gradini in madreperla. Un elemento forte del layout sarà il videowall digitale, alto 15 metri.

 

Più che di un negozio, si può parlare di un "global fashion store" in grado di rispecchiare le varie sfaccettature del brand tra cui il su misura, a cui è dedicato un atelier al secondo livello, e la casa, protagonista di una showroom di 300 metri quadri.

 

In occasione dell'inaugurazione, Roberto Cavalli lancerà una limited edition di abbigliamento e accessori femminili, sul fil rouge dell'inconica stampa leopardata del marchio, e un'uscita speciale della fragranza "Nero Assoluto", con una boccetta sulla quale sono stati applicati manualmente 2.500 cristalli Swarovski.

 

In vendita inoltre gli "Unique items", pezzi unici preziosissimi della linea "Hera": borse in pelle laminata color oro o argento, pitone con pavé in Swarovski, pelle di caimano cosparsa di polvere di diamanti e in visone cipria con inserti gioiello (nella foto, il rendering del monomarca).

 

 

stats