OPENING

Theory punta a espandersi in Europa: Parigi e Londra nel mirino

Theory scommette sull'Europa. Al via durante le sfilate parigine il primo store francese della griffe, che progetta di fare il bis con un negozio dedicato anche al menswear. Riflettori puntati inoltre su Londra, fresca di restyling dello store in Marylebone High street.

 

Secondo quanto riporta wwd.com, l'insegna nell'orbita del gruppo giapponese Fast Retailing aprirà in riva alla Senna uno spazio di circa 100 metri quadri al 215 di rue Saint Honoré, con vicine di casa griffe come Balenciaga. Data di inaugurazione prevista, il 25 settembre, in concomitanza con il primo giorno delle sfilate dedicate al womenswear. Sarebbe però questione di poco tempo anche per un secondo negozio, al civico 10 di rue de Grenelle: un monomarca di circa 250 metri quadri, che andrà a occupare l'ex punto vendita di Catherine Malandrino e che segnerà il debutto del menswear nel mercato francese.

 

L'espansione europea di Theory riguarda anche la capitale britannica, dove recentemente è stato completato il restyling del flagship di Marylebone High street e dove si starebbe cercando un'altra location.

 

Una nota a margine per Helmut Lang (altra label in capo alla holding Link Theory): già presente a Londra con uno shop in Westbourne grove, nel quartiere di Notting Hill, sarebbe pronta a piantare una bandierina anche sul suolo parigino, precisamente nel Marais.

 

stats