OPENING

Thom Browne: a Tokyo il primo store fuori dagli Usa

Thom Browne ha scelto la capitale del Giappone per il suo primo monomarca estero. A metà marzo verrà infatti aperto un flagship di oltre 400 metri quadri nel quartiere di Minami-Aoyama, che ospiterà le collezioni uomo e donna, con un'area speciale dedicata al su misura (nella foto, un'immagine dell'ultima sfilata a New York).

 

Come riporta wwd.com, il negozio - che è stato progettato dallo studio Wonderwall, guidato da Masamichi Katayama - ha come vicini nomi quali Prada, Comme des Garçon, Undercover e Acne e richiama molto da vicino il layout dello shop di TriBeCa, a New York.

 

Il punto vendita vedrà la luce d'intesa con Cross Company, realtà nipponica che a fine 2009 si è aggiudicata la maggioranza di Thom Browne e che è attiva in tutta l'Asia con un ampio network di negozi. Non è escluso quindi che lo spazio di Minami-Aoyama faccia da apripista ad altri opening, "ma per ora ci concentriamo solo su questo", ha preferito commentare lo stilista.

 

Nel Far East Thom Browne è comunque già una firma conosciuta, visto che è commercializzato in department store come Isetan, United Arrow e Hankyu ed è distribuito a Seoul e a Hong Kong.

 

stats