OPENING

Tricot Chic: aperture tra Russia e Cina

Aumenta la presenza estera di Tricot Chic, azienda italiana di prêt-à-porter femminile e maglieria. Dopo un primo opening a Mosca presso la boutique HC in Rublevsky, il brand inaugura altri tre corner shop in Russia, a Gorki, Kubinka e Sochi, e due vetrine a Changsha e Tianjin, in Cina.
 

I tre punti vendita russi scelgono come location altrettanti centri commerciali: il Gorki 10, dove è stato allestito uno spazio di 60 metri quadri, il Kub di Kubinka (sempre con 60 metri quadri) e il Melodia di Sochi, con 46 metri quadri. Di dimensione più grande, invece, sono gli shop aperti in Cina: di 98 metri quadri il negozio situato nel centro commerciale Yuanjialing a Changsha e di 108 metri quadri quello presente nel department store YouYilu a Tianjin. 

 

stats