Opening

Canali: in Cina il più grande monomarca asiatico

Apre a Chengdu, all’interno del nuovo IFC Mall, la più grande boutique asiatica di Canali. È il primo store, inaugurato dal brand italiano di abbigliamento maschile, con il nuovo concept architettonico. Con questo opening salgono a più di 70 i punti vendita della griffe sparsi nell’ex Celeste Impero.

 

La scelta è caduta su Chengdu perché «è una città strategica - racconta Paolo Canali, commercial director del gruppo - grazie ad una crescita economica costante e una domanda sempre crescente di prodotti di lusso».

 

Il negozio si sviluppa su 460 metri quadrati, distribuiti su due livelli, rivestiti di marmi preziosi e arredati con strutture in metallo e cristallo. L’impronta del marchio è riconoscibile al primo sguardo, con l’ingresso scandito da una grande vela triangolare su cui campeggia una texture retroilluminata.

 

All’interno sono esposte le collezioni di Canali in una serie di sale, che si susseguono fino ad arrivare alla scalinata. Quest’ultima conduce alla Vip Room dedicata al servizio su misura, dotata anche di un accesso indipendente.

 

Il gruppo, guidato dalla terza generazione della famiglia Canali, conta oggi 236 boutique worldwide e 1.000 punti vendita, in più di 100 Paesi.

 

stats