Opening

L'Autre Chose fa tappa a Cortina

Dopo i punti vendita di Roma e Milano Marittima, L’Autre Chose ha aperto un nuovo monomarca a Cortina. Il brand marchigiano, che ha chiuso lo scorso esercizio con un fatturato di 17,5 milioni di euro (+33%), ha scelto come location corso Italia, la via dello shopping della località ampezzana.

Il gusto vintage tipico del brand di abbigliamento e accessori è stato riperso anche nell’arredo dello spazio di circa 30 metri quadrati con l’utilizzo di pezzi originali. I colori e i materiali (il legno, il grigio, il bianco e il marrone) sono studiati per assecondare con eleganza il mood del luogo. La ristrutturazione dell’immobile è stata curata dall’architetto Valentina Viola, esperta in arredi vintage e atmosfere rétro, che da anni collabora con l’azienda per i suoi punti vendita.

L’Autre Chose, che ha registrato una crescita delle vendite anche nel primo semestre del 2012, prosegue la strategia di consolidamento sul mercato italiano, dov’è presente con 250 punti vendita wholesale. Ma i piani di investimento prevedono anche una forte internazionalizzazione del business.

 

stats