Opening

Msgm scommette su Tokyo e inaugura un monomarca a Shibuya

Msgm sceglie il quartiere di Shibuya, al 4-26-12 di Jingumae, per aprire il suo primo store a Tokyo. Lo spazio, il quinto avviato dal brand nel mondo, si estende su una superficie di oltre 200 metri quadri disposti su due livelli e dedicati alle collezioni uomo, donna e accessori.

 

Come tutti i monobrand Msgm, il concept architettonico è firmato da Massimo Giorgetti, fondatore del brand, in collaborazione con Cls Architetti di Milano e, in particolar modo per Tokyo, con il team di architetti locali Garde.

                                                                                                                                              

Strutture in ferro flessibili, modulari, per un’esposizione dinamica di abiti e accessori, si alternano a superfici in marmo bianco e nero interrotte da una riga gialla fluo, segno distintivo del marchio.

 

La luce è uniforme, come quella di un museo, diffusa da tubi di neon che spuntano dal soffitto con forme geometriche diverse. Negli espositori i capi sembrano avvolti da una luce speciale che ne esalta i colori e li contestualizza perfettamente nell’ambiente.

 

La passione di Massimo Giorgetti per l’arte è sottolineata dalla presenza di due opere di Shingo Francis, artista nippo-americano cresciuto in California, noto per le sue creazioni all’aeroporto di Los Angeles.

 

Il negozio nella capitale nipponica si aggiunge a quelli di Milano, Hong Kong, Dubai e Singapore.

stats