Opening

Piquadro fa tappa in Malesia e apre a Kuala Lumpur

Prosegue il piano di aperture internazionali di Piquadro con un nuovo punto vendita in Malesia. Lo spazio di oltre 50 metri quadri, avviato in franchising con Bud & Naq Group, si trova nello Suria Shopping Center, all’interno del complesso delle Twin Tower di Kuala Lumpur.

 

«Questa apertura rappresenta il primo, importante passo della nostra collaborazione con Piquadro e della strategia di distribuzione in Malesia» afferma Syed Naqiz Shahabuddin, ceodiBud & Naq Group.

 

«Crediamo molto in questo marchio e nelle sue potenzialità di sviluppo nel Paese - prosegue -. Nell’arco di cinque anni prevediamo di aprire cinque punti vendita nella capitale e tre in altre città malesiane, tra monomarca e shop in shop presso importanti department store».

 

«Questo opening è allo stesso tempo una grande soddisfazione e una grande sfida» afferma Marco Palmieri,presidente e ceo di Piquadro -. La location nella quale abbiamo portato la nostra insegna dimostra l’efficacia della strategia di internazionalizzazione in atto da qualche anno. Siamo altrettanto consapevoli degli ulteriori importanti sforzi che saranno necessari per proseguire su questa strada».

 

Gli interni della boutique malese sono ispirati al concept ideato dall’architetto Karim Azzabi, responsabile del concpet store del marchio e della sede in provincia di Bologna. 

 

Il format espositivo è caratterizzato da uno stile minimalista  giocato su un unico colore, il bianco ottico. Le soluzioni di illuminotecnica, affidate a led di intensità variabile, integrate in senso trasversale negli scaffali e i grandi schermi luminosi  sottolineano il posizionamento high-tech del brand. 

 

Piquadro ha chiuso l’esercizio 2014-15 con un fatturato di 67,2 milioni di euro, in aumento del 6,6% sull’anno precedente. La label è presente in 50 Paesi nel mondo attraverso una rete distributiva che include 102 monomarca.

 

stats