PARTNERSHIP

Ppr e Christopher Kane: accordo fatto

Ppr ha firmato un accordo con Christopher Kane, in base al quale il gruppo francese acquisirà il 51% del brand firmato dallo stilista.

 

"L'obiettivo - si legge in una nota - è sviluppare il business di questa griffe in partnership con il fashion designer". Christopher Kane ha fondato il marchio nel 2006, dopo essersi diplomato al Central Saint Martin's College di Londra e si è fatto apprezzare grazie a uno stile capace di innovare i fondamentali del classico. Originariamente focalizzata sul ready-to-wear femminile, nel 2010 la linea si è estesa al menswear. Tra le collaborazioni di Kane spiccano quelle con Versus, Versace, J Brand, Topshop, Swarovski e Shiseido.

 

"Christopher è un vero talento - ha commentato il patron di Ppr, François-Henri Pinault - che esprime un notevole senso di modernità, abbinando l'eleganza con le costruzioni particolari dei capi". "In pochi anni - ha proseguito - ha delineato una realtà con un dna unico, che si distingue dalle altre". L'imprenditore ha ribadito la volontà di portare la collezione al "next level" e di trasformarla in un player del lusso di respiro internazionale. "Abbiamo grandi ambizioni - ha sottolineato -. La nostra esperienza e il know-how che ci viene riconosciuto porteranno Kane a sviluppare ulteriormente la propria identità creativa".

 

Lo stilista scozzese ha aggiunto: "Io e i miei collaboratori (26 persone nel quartier generale londinese, ndr) siamo entusiasti e onorati di questa partnership. Ppr è noto per aver fatto da trampolino di lancio ad alcuni dei migliori nomi dell'alto di gamma al mondo: il suo background, unito al rispetto nei nostri confronti, ci aiuterà a proiettarci verso sfide globali".

 

stats