PARTNERSHIP

Trussardi: accordo con Pinco Pallino per il childrenswear

 

Parte con la primavera-estate 2014 l'intesa tra Pinco Pallino e la griffe del levriero, che affida la produzione e la distribuzione dell'abbigliamento firmato Trussardi Junior alla realtà di Entratico (Bg), dal 2010 nel portafoglio del Fondo Opera.

 

Il debutto ufficiale della partnership di durata quinquennale (la prima per Pinco Pallino, finora attiva solo con la label di proprietà I Pinco Pallino) è fissato dal 27 al 29 giugno a Firenze, in occasione di Pitti Immagine Bimbo, con una collezione suddivisa in due segmenti: la Main e la Top Collection, la prima basata sui key concept del brand e la seconda composta da capi di ricerca, con una distribuzione esclusiva.

 

"Il marchio Trussardi è sinonimo di uno stile di vita e di passione per l'eccellenza" ha commentato Beatrice Trussardi, presidente e amministratore delegato del gruppo, sottolineando come questi valori siano il punto di partenza del sodalizio con un'azienda che, tra l'altro, affonda le radici nello stesso territorio da cui è partita l'ascesa della casa di moda, fondata nel 1911 a Bergamo da Dante Trussardi.

 

L'a.d. di Pinco Pallino, Gaetano Sallorenzo, ha sottolineato come la strategia legata a Trussardi Junior punti a proiettare questo brand nel segmento premium, sia in Italia che oltreconfine, "attraverso un corretto posizionamento d'immagine e una ponderata strategia distributiva, delineata grazie alla nostra profonda conoscenza del mercato d'alta gamma (presidiato attraverso un network di flagship store e oltre 350 fra multimarca e department store, ndr) e a una riconoscibilità in campo nazionale e internazionale, dovuta alla qualità e alla ricerca che contraddistinguono i nostri prodotti".

 

Finora la versione under 14 di Trussardi era rappresentata dalla linea Tru Trussardi Junior, affidata a Idea, che resterà sul mercato fino all'autunno-inverno 2013/2014.

 

stats