PROGETTI

10 anni di Alv: lo stilista Alviero Martini li festeggia con gli orologi

Alv Andare lontano viaggiando, l’avventura creativa e imprenditoriale avviata dallo stilista Alviero Martini dopo essere uscito dalla Alviero Martini 1° Classe, compie dieci anni. Il traguardo viene festeggiato con il lancio di una collezione di orologi, che arriverà nei negozi italiani a fine ottobre e sarà presentata in anteprima al Tarì di Caserta sabato 8 ottobre alla fiera Mondo Prezioso.

 

Borse e pelletteria, profumi, abbigliamento uomo e donna, beachwear, calzature, accessori per animali e ora anche gli orologi: Alv si declina oggi in queste linee, molto spesso caratterizzate dal pattern Passport, un disegno che raccoglie tutti i timbri dei passaporti di Alviero, conservati dal creativo con estrema cura, perché «ogni frontiera è una nuova conquista», come lui stesso ama dire.

 

Dopo il motivo della carta geografica che ha contrassegnato la storia di Alviero Martini 1° Classe, ecco dunque il filone del passaporto per Alv, i cui prodotti sono distribuiti in Russia, Stati Uniti e Medio Oriente e presenti nei duty free internazionali.

 

«Con la collezione di orologi - dichiara il designer - si aggiunge un tassello importante all’offerta di un marchio che dalla sua nascita ha riscosso grande attenzione da parte dei consumatori, che da decenni mi seguono con grande affetto».

 

Alviero Martini, classe 1950, ha un percorso eclettico alle spalle. Il suo primo lavoro è stato quello di vetrinista, ma si è occupato presto anche di grafica, teatro e moda. In questi ambiti ha fatto mille esperienze (è stato anche attore con Vittorio Gassman in “Affabulazione” di Pier Paolo Pasolini).

 

Nell’87 a Mosca trova una carta geografica: un planisfero affascinate e sbiadito, che incolla su una vecchia valigia, balenandogli l’idea di dare vita a un’innovativa linea di borse e bagagli.

 

Alviero Martini guadagna l’appellativo di “stilista viaggiatore”. Il 1990 è l’anno del successo della sua griffe in tutto il mondo: apre boutique, fa sfilare le collezioni e promuove grandi eventi di comunicazione. Disegna, crea e gestisce Alviero Martini 1° Classe fino al 2005, quando esce definitivamente dalla società, cedendola a L-Lab, società del Gruppo Final, finanziaria controllata al 100% da Luisa Angelini.

 

 

stats