PROGETTI

Dover Street Market: aprirà a New York a fine 2013

Il prossimo opening di Dover Street Market sarà a New York, dove l'insegna ideata nel 2004 da Rei Kawakubo dovrebbe approdare tra un anno, occupando uno spazio di circa 2mila metri quadri in 160 Lexington avenue at 30th street (nella foto, lo store di Londra).

 

La notizia, che arriva dopo mesi di indiscrezioni, è riportata da alcuni media d'oltreoceano, tra cui wwd.com. Lo store, che dovrebbe svilupparsi su sette piani, si inserirà all'interno di un building di inizio Novecento, già sede della New York School of Applied Design for Women e del Touro College.

 

Come sottolinea il sito americano, per Rei Kawakubo non si tratta di una "prima" nella capitale dell'East Coast: infatti, nel lontano 1983 la fondatrice di Comme des Garçons avviò una boutique a SoHo e successivamente fu tra i primi a intuire le potenzialità del quartiere di Chelsea, dove trasferì il monomarca nel 1999.

 

Anche oggi la stilista fa una scelta controcorrente: la nuova location newyorkese, infatti, sorgerà in una zona poco "fashionable", nota soprattutto per l'alta concentrazione di ristoranti indiani e negozi di sari. "È proprio quello che cercavamo - avrebbe commentato Adrian Joffe, a fianco di Rei Kawakubo nella vita e negli affari -. L'obiettivo di questa apertura è, appunto, dare un volto inedito a quest'area".

 

L'ultimo opening in ordine di tempo di Dover Street Market (che si basa su una formula multibrand, orientata alla ricerca e alle proposte d'avanguardia) risale al marzo scorso, quando è stato inaugurato un negozio nel distretto di Ginza a Tokyo.

 

stats