Pitti Bimbo

Fracomina Mini: ai blocchi di partenza e-commerce e retail

Grandi progetti nel 2018 per il childrenswear firmato Fracomina Mini: in arrivo la prima boutique dedicata, punto di partenza per lo sviluppo retail, e dalla prossima estate il debutto sul sito di e-commerce del brand. «Le vendite sono positive, per il futuro puntiamo a crescere di un ulteriore 20% selezionando i clienti» rivela l'a.d. Ferdinando Prisco.

 

Nel 2017 la collezione è cresciuta del + 15%, confermando un trend positivo già in corso dal 2016, sottolinea Prisco. E nel 2018 si prosegue con gli investimenti: «Abbiamo in programma la prima apertura di un negozio dedicato alla linea bambina, con un layout esclusivo, a cui seguirà uno sviluppo retail».

 

Strategico per evolvere è l'export:«Il focus di Fracomina Mini è sull’Italia, che pesa per il 70%. All’estero sono importanti la Russia e la Spagna e ci stiamo muovendo anche in Francia».

 

Ma anche l'e-commerce e i social media sono un asset imprescindibile: «Si tratta di un mondo in grado di cogliere aspetti sempre nuovi della nostra firma, rileggendola attraverso punti di vista differenti, capaci di arricchire il risultato finale», chiarisce Prisco. E aggiunge: «L’e-commerce a oggi è concentrato sulle linee donna di Fracomina ma la vera novità è che già dalla prossima primavera-estate sarà possibile acquistare la linea Mini nel nostro shop on -line».

 

stats