Preliminari fiscal year

H&M rallenta la sua corsa

Il colosso del fast fashion H&M anticipa la performance dell'esercizio fiscale chiuso il 30 novembre: +6% i ricavi netti, che hanno raggiunto 192 miliardi di corone svedesi (quasi 20 miliardi di euro).

 

Il gruppo svedese beneficia dell'incremento dell'8% registrato nell'ultimo trimestre che va dal primo settembre al 30 novembre, alla fine del quale il fatturato ha raggiunto i 52,7 miliardi di corone.  

 

In attesa dei risultati definitivi, che saranno pubblicati il 31 gennaio 2017, il bilancio appena concluso non sembra uno dei migliori della società, che controlla anche marchi come & Other Stories, Cos e Cheap Monday (nella foto).

 

Da un confronto delle performance delle vendite, Iva compresa, emerge che il +7% del fiscal year 2015/2016 è stato preceduto da un +11% del 2014/2015 e da un +14% del 2013/2014. La crescita attuale è inferiore anche a quella del 2012/2013 (+9%).

 

A fine esercizio la rete distributiva conta in totale 4.351 negozi, dai 3.924 risultanti al 30 novembre 2015 (427 store in più).

 

stats