Premiazioni

Fashion Awards: Maria Grazia Chiuri regina del Positive Change

Grazie al contribuito prestato all'empowerment delle donne nel settore moda, Maria Grazia Chiuri si aggiudica il premio Swarovski per il Positive Change nell'ambito dei Fashion Awards. Consegnato per la prima volta lo scorso anno a Franca Sozzani, l'award riconosce i personaggi che hanno avuto un ruolo chiave nella società ed esprime l'intenzione di Swarovski di proiettarsi verso un futuro più sostenibile.

 

Dopo Stella McCartney, la prima ad aggiudicarsi il premio Special Recognition nell'ambito dei Fashion Awards, è di oggi, 29 novembre, il nome di un'altra premiata alla kermesse londinese, prima designer donna nella storia di Dior, che ha portato in passerella il dibattito sull'empowerment femminile.

 

Con le sue collezioni Maria Grazia Chiuri lega la moda al femminismo, in risposta all'attuale clima politico. «L'utilizzo da parte della stilista dei saggi "Why have there been no great women artists?" di Linda Nochlin e "We sholud all be feminists" di Chimamanda NgoziAdichie, così come i TEDx talks agli show di Dior - spiega il comunicato diramato dalla maison - hanno avuto un impatto a livello mondiale, ponendo l'attenzione sulla tematica dell'eguaglianza femminile, ispirando molti altri designer».

 

A lei si deve anche la capacità di aver saputo traghettare la maison verso una dimensione più moderna, rendendo il marchio più accessibile ai Millennials, senza snaturarne l'essenza, grazie a una nuova idea di lusso in cui lo sportswear non rinnega gli abiti da sera.

 

«Sono lieta e molto onorata di ricevere il premio Swarovski per il Positive Change - è il commento di Maria Grazia Chiuri -. Il movimento femminista, che ho sempre sostenuto, ha finalmente raggiunto una importante risonanza: questo riconoscimento rappresenta un messaggio potente a tutte le donne che combattono ogni giorno».

 

«È un grande piacere riconoscere l’indiscussa creatività e l'impatto positivo di Maria Grazia Chiuri assegnandole questo premio - spiega Nadja Swarovski -. Ha saputo fondere impegno e creatività, ispirando il sistema moda».

 

«Grazie a questo premio Maria Grazia sarà celebrata per i suoi successi creativi, il suo contributo all'emancipazione femminile nella moda e la determinazione a incoraggiare le donne delle generazioni future a credere in loro stesse - puntualizza Natalie Massenet, presidente del British Fashion Council L'impatto positivo che ha avuto sulla moda e sulle comunità globali la rende una grande fonte d'ispirazione per tutti noi».

 

La consegna del premio avverrà il 4 dicembre a Londra, in occasione dell'assegnazione dei Fashion Awards, alla Royal Albert Hall.

 

stats